IL MIO TAVOLO IMPERIALE ANNO 2017

tavolo imperiale
18 dicembre 2017  •   La Squisiteria  •   0

Il mio tavolo imperiale anno 2017.

Il tavolo imperiale è sempre una grande sfida con la quale confrontarsi e a cui dedicare uno sforzo ideativo, un progetto, tante ore di ricerca di materiali,  articolati calcoli per definire  proporzioni,  giuste altezze e tempi necessari per la sua realizzazione….nonchè i costi effettivi di spesa a cui andremo incontro!!

Infatti, questi sorprendenti tavoli imperiali, oltre a richiedere tanta passione,  ricerca e ore di lavoro,   richiedono un Budget notevolmente più alto rispetto ai  classici tavoli tondi, perché per renderli scenografici e fiabeschi il numero di composizioni da realizzare aumenta vertiginosamente!!!!

Quello presentato in questo Blog, è il tavolo che ho progettato quest’anno per  Giuseppe e Claudia ,una coppia super affiatata e con la quale sono entrata fin da subito in sintonia,  presso la bellissima Nuova Villa dei Cesari

Sono stati realizzati  due tavoli imperiali la cui lunghezza superava i 26 metri, sui quali  abbiamo   installato  160 composizioni  e più di 200 candele, ottenendo  un effetto scenografico che ha lasciato sorpresi tutti gli ospiti del ricevimento!!!

Il risultato è stato apprezzatissimo da nostri carissimi Sposi, dai loro ospiti e da tutte le signore alle quali, al termine del pranzo, sono stati offerti in omaggio i bouquet, e da tutti noi che amiamo il nostro lavoro e nel quale mettiamo sempre tanta passione!!!

Il tavolo imperiale

Marzia Occhioni de la Squisiteria

Ringrazio tutto lo staff per la preziosa collaborazione e la Location  Nuova Villa dei Cesari che ci ha ospitato e supportato per la realizzazione di questo lavoro!

Grazie a Lucia Cattaneo di “Il Giorno dei Giorni” Wedding Photographer per le sue bellissime fotografie!!